沒頭腦的摩天大樓

我活着,真的。

三天前就已经开始出新闻啦 

2014/01/02
Thu. 15:06

http://romanews.eu/it,a122976/De-Rossi-pirlo-Oltre-La-Maglia,m40
Giovedì 2 Gennaio 2014 - ore 07:55
DE ROSSI-PIRLO, OLTRE LA MAGLIA
RASSEGNA STAMPA - Inseparabili in campo quanto fuori, domenica Andrea PIRLO e Daniele DE ROSSI si sfideranno in campo. Una sfida tra amici, come riporta Il Messaggero (M. Ferretti), con il mediano di Ostia che ha sempre ribadito: "Andrea è l'amico più stretto che ho nel mondo del calcio". In Nazionale i due formano una coppia solidissima, con lo juventino ad impostare gioco ed il giallorosso a spezzare le azioni degli avversari. Entrambi hanno rinunciato ad un pezzo di vacanze natalizie per essere presenti domenica e sfidarsi per la 17^ volta, sperando di fare uno scherzetto all'amico-rivale.
DE ROSSI-Pirlo, BEYOND THE SHIRT
PRESS RELEASE - Inseparable in what camp out on Sunday, Andrea Pirlo and Daniele De Rossi will compete in the field. A challenge between friends, as reported by The Messenger (M. Ferretti), with the median of Ostia which has always insisted: "Andrea is the closest friend I have in the world of football." National solidissima the two form a pair, with the Juventus game and to set the Giallorossi to break the opponent's actions. Both have given up a piece of the Christmas holidays to be present on Sunday and compete for the 17th time, hoping to make a joke to his friend and rival.

http://www.romaforever.it/news/leggi.php?idNews=32436
Juve-Roma, tra De Rossi e Pirlo
un'amicizia a prova di big match
di Mimmo Ferretti
Pur di essere protagonisti domenica hanno rinunciato alle vacanze e si sono allenati con la squadra a riposo.

di Mimmo Ferretti
Inseparabili. Vedi l’uno e vedi anche l’altro. Impossibile o quasi beccarli lontani, distanti. Daniele De Rossi, del resto, non l’ha mai nascosto: «Andrea è forse il miglior amico che ho nel mondo del calcio». Andrea è Pirlo, compagno di stanza e di reparto di DDR in azzurro. I due sono autentiche colonne dell’Italia fin dai tempi del mondiale tedesco; due campioni del mondo che si completano e che portano qualità e quantità alla nazionale attualmente allenata da Cesare Prandelli. «A me piace giocare da centrale, ma visto che in Nazionale in quel ruolo c’è quello che io considero il più forte centrocampista al mondo mi sposto e faccio il mediano», ha più volte ripetuto Daniele. Due centrali di centrocampo con caratteristiche tecniche differenti, ma entrambi fondamentali per le rispettive squadre: più geometrico lo juventino, più tattico il romanista. De Rossi è più portato alla copertura difensiva, ma questo non vuol dire che Pirlo non partecipi alla fase difensiva della propria squadra: lo fa in maniera diversa da DDR, capace di giostrare anche da difensore centrale, cosa improponibile per Pirlo. Simili ma non uguali, ecco perché possono giocare in tandem.

VOGLIA DI PALLONE
Domenica sera, allo Juventus Stadium i due saranno avversari, non nemici. E anche/soprattutto dalle loro prestazioni dipenderà l’esito del big match tra Juventus e Roma. Pirlo, pur di non mancare il faccia a faccia con la squadra giallorossa, ha ricominciato ad allenarsi subito dopo Natale per recuperare dall’infortunio al ginocchio; De Rossi l’ha imitato per recuperare la condizione dopo quel guaio all’alluce: segno che entrambi hanno una voglia matta di non saltare l’appuntamento, di rispondere positivamente all’appello dei rispettivi allenatori. I due in passato si sono affrontati 16 volte, 12 quando Pirlo indossava la maglia del Milan: De Rossi ha vinto 6 volte (solo una volta contro il Pirlo juventino, però) mentre Andrea 5 (con 2 reti; per DDR solo un gol). Se non fosse stato per la squalifica che gli ha impedito di giocare contro il Catania, De Rossi non avrebbe saltato neppure un secondo di campionato: Rudi Garcia, che in estate ha voluto fortemente che restasse alla Roma, gli ha affidato con fiducia le chiavi del centrocampo della Roma e Daniele, tornato a sentirsi un giocatore davvero importante, ha risposto con un’impressionante striscia di prestazioni ad altissimo livello, e con il gol apri-campionato di Livorno. Pirlo, invece, è rimasto a guardare dalla partita contro l’Udinese del primo dicembre in poi: la sua presenza domenica ormai è certa, perché non v’è dubbio che Conte prima di rinunciarci - se e quando il numero 21 sta in piedi - ci penserebbe un milione di volte. O forse più.


Juventus -Roma, between De Rossi and Pirlo
friendship proof big match
Mimmo Ferretti
Although to be leaders Sunday they gave up to the holidays and have been training with the team at rest.
[Increase text size ] [ Decrease text size ]
Mimmo Ferretti
Inseparable. See the one and also see the other. Or almost impossible to catch them far , far away. Daniele De Rossi , moreover, has never hidden : "Andrea is perhaps the best friend I have in the world of football ." Andrea Pirlo , roommate and Department of DDR in blue . The two columns are authentic Italy since the days of the German world , two world champions that complement and bring quality and quantity to the national currently coached by Cesare Prandelli . "I like to play a central , but since National in that role is what I consider the strongest midfielder in the world do I move and the median ," he repeated several times Daniel. Two central midfield with different technical characteristics , but both fundamental for their respective teams : Juventus's more geometric , more tactical the Roma . De Rossi has led to more defensive cover , but this does not mean that Pirlo not participate in the defense of his team : he does it in a way different from DDR , able to juggle as well as a central defender , something unthinkable for Pirlo. Similar but not identical , that's why they can play in tandem.

FANCY BALL
On Sunday night , the two will be at the Juventus Stadium opponents, not enemies. And even / especially from their performance will depend on the outcome of the big match between Juventus and Roma . Pirlo, rather than miss the face-to- face with the team AS Roma , has started to train just after Christmas to recover from a knee injury , De Rossi has imitated to retrieve the trouble condition after the big toe a sign that both have a strong desire to not skip your appointment, to respond positively to their respective coaches . The two faced each other in the past 16 times , 12 Pirlo when wearing the Milan shirt : De Rossi has won 6 times (only once against Pirlo Juventus , though) while Andrea 5 ( with 2 goals ; DDR for only one goal) . If it was not for the disqualification that prevented him from playing against Catania , De Rossi would not miss even a second of the season : Rudi Garcia, who in the summer strongly wanted him to stay at Rome , entrusted him with the keys of trust Roma midfielder Daniele and returned to feel a really important player , he responded with an impressive streak of performances at the highest level , and with the goal of open - championship Livorno. Pirlo , however, is left to watch the match against Udinese in the first December onwards : his presence Sunday is now certain, because there is no doubt that Earl first to give it up - if and when the number 21 stands - would think a million times . Or maybe more .

随意摘了几则。翻译都是谷歌的。湿兄这话说不说大家都心知肚明啦XDDDDDD

媒体好像对他俩对战的关注度挺大,还计算了胜负次数,比起Nesti的(差不多)一边倒,他俩的还算可以啦。

[edit]

CM: 0
TB: 0

page top

この記事に対するコメント

page top

コメントの投稿

Secret

page top

トラックバック

トラックバックURL
→http://stupidgirlyi.blog81.fc2blog.us/tb.php/831-7b0901d3
この記事にトラックバックする(FC2ブログユーザー)

page top

2017-09